Attività di investimento
Scopriarrow_downward
Money & coaching
Scopriarrow_downward
Rilancio aziendale
Scopriarrow_downward
Minibond
Scopriarrow_downward
Microcredito
Scopriarrow_downward
START UP E VENTURE CAPITAL
Scopriarrow_downward

Prodotti e servizi

Attività di investimento
Scopriarrow_downward
Money & coaching
Scopriarrow_downward
Rilancio aziendale
Scopriarrow_downward
Minibond
Scopriarrow_downward
Microcredito
Scopriarrow_downward
START UP E VENTURE CAPITAL
Scopriarrow_downward
Attività di investimento

Sviluppo

Intervento in capitale fino ad un massimo del 35% (ed erogazione di un eventuale finanziamento in funzione dei flussi di cassa prospettici) da Euro 0,25 a 12 mln. L’intervento è finalizzato a sostenere programmi di investimento e sviluppo dell’impresa sia per linee interne che esterne (acquisizioni e fusioni).

L’intervento si accompagna sempre ad un rafforzamento della governance (mediante l’inserimento di un amministratore e/o un sindaco di nomina di Friulia) principalmente per contribuire e monitorare i programmi di crescita.

L’intervento è a termine e prevede una way-out in un orizzonte temporale di 5 anni eventualmente riattivabile in presenza di ulteriori prospettive di sviluppo.

Target aziende

PMI e grandi imprese già attive nel mercato, in fase di crescita, con l’obiettivo della continuità del controllo imprenditoriale.

Attività di Friulia

Affianca l’azienda con interventi in capitale e finanziamenti di accompagnamento.

Fornisce assistenza per favorire l’approccio al mercato e al sistema finanziario.

Supporta l’imprenditore nella valutazione e nell’implementazione di un’adeguata struttura organizzativa.

Offre consulenza su finanza sviluppo dei BP e posizionamento strategico.

Passaggio generazionale

Intervento in capitale fino ad un massimo del 35% (ed erogazione di un eventuale acquisition financing in funzione dei flussi di cassa prospettici) da Euro 0,25 a 12 mln. L’intervento è finalizzato a sostenere passaggi generazionali, garantendo la prosecuzione ed il futuro dell’impresa da parte di imprenditori di seconda/terza generazione.

L’intervento si accompagna sempre ad un rafforzamento della governance (mediante l’inserimento di un amministratore e/o un sindaco di nomina di Friulia) principalmente per presidiare la continuità d’impresa e dell’occupazione anche in fasi di discontinuità azionaria.

L’intervento è a termine e prevede una way-out in un orizzonte temporale di 5 anni.

Target aziende

Aziende in cui è in atto un passaggio generazionale ed il trasferimento della gestione quotidiana dell’impresa in capo – normalmente - ad un famigliare.

Attività di Friulia

Affianca l’azienda in un momento cruciale che deve essere pianificato per tempo per garantire continuità e competenze.

Supporta come partner la crescita dei successori.

Contribuisce all’acquisto o al finanziamento di operazioni di Family Buy out.

Supporta l’imprenditore nella valutazione e nell’implementazione di un’adeguata struttura organizzativa coerente con il piano industriale nell’ottica della continuità dell’azienda.

Replacement

Intervento in capitale fino ad un massimo del 35% (ed erogazione di un eventuale acquisition financing in funzione dei flussi di cassa prospettici) da Euro 0,25 a 12 mln. L’intervento è finalizzato a garantire la prosecuzione e la presenza d’impresa in situazioni di discontinuità - anche parziale - dell’azionariato (i.e. uscita di un azionista di minoranza o di maggioranza).

L’intervento si accompagna sempre ad un rafforzamento della governance (mediante l’inserimento di un amministratore e/o un sindaco di nomina di Friulia) principalmente per presidiare la continuità dell’impresa e dell’occupazione anche in fasi di discontinuità azionaria.

L’intervento è a termine e prevede una way-out in un orizzonte temporale di 5 anni.

Target aziende

Aziende in cui sono previsti variazioni nella compagine sociale (sia di maggioranza che di minoranza).

Attività di Friulia

Assiste l’azienda nella ricerca di nuovi partner industriali e finanziari.

Investe o coinveste nell’acquisizione delle partecipazioni in exit al fine di consolidare l’azionariato e garantire un equilibrato sviluppo d’impresa.

Supporta l’azienda nella strutturazione di operazioni di Buy out o Management buy out o buy in con o senza leva finanziaria.

Project financing

Intervento in capitale fino ad un massimo del 35% (ed erogazione di un eventuale finanziamento in funzione dei flussi di cassa prospettici) da Euro 0,25 a 12 mln. L’intervento è finalizzato a realizzare un progetto (di norma di interesse pubblico, infrastrutturale, ambientale, ecc..) i cui flussi di cassa derivanti dalla gestione sono tali da rimborsare i finanziatori.

L’intervento si accompagna sempre ad un rafforzamento della governance (mediante l’inserimento di un amministratore e di un sindaco di nomina di Friulia) principalmente per monitorare il rispetto del programma di investimenti e la gestione dell’opera.

L’intervento è a termine e prevede una way-out in un orizzonte temporale di 5/10 anni.

Target aziende

Infrastrutture pubbliche, progetti di efficientamento energetico, opere ad impatto ambientale, ecc.

Attività di Friulia

Consulenza all’Amministrazione (per l’organizzazione di un P.F.)

Consulenza al proponente privato (valutazione della convenienza di partecipare ad un P.F.)

Advisor del piano economico/finanziario

Arranger dell’architettura finanziaria

Cofinanziatore del P.F. (partecipazione al capitale di rischio della società di Progetto e concessione di finanziamenti a medio/lungo termine)

Money & coaching

Intervento: € 0,25 – 0,5 milioni tra capitale e finanziamento, anche in più tranche al raggiungimento di traguardi pre-concordati. Finalizzato a sostenere piani di sviluppo sfidanti di micro e piccole imprese mediante un forte e costante supporto manageriale.

L’intervento si accompagna all’affiancamento di un Tutor (specializzato per settore) all’imprenditore che può confrontarsi durante le fasi di sviluppo e gestione dell’impresa.

L’intervento è a termine e prevede una way-out in un orizzonte temporale di 5 anni eventualmente riattivabile in presenza di ulteriori prospettive di sviluppo.

Target aziende

Micro e Piccole imprese con chiare e sfidanti prospettive di crescita.

Attività di Friulia

Affianca le micro e piccole imprese con buon potenziale che, per accelerare il proprio sviluppo, necessitano di capitale, supporto manageriale, professionale e formazione.

Affianca l’azienda con un tutor di FR nel processo di crescita.

Rilancio aziendale

Intervento € 0,5-5M€ in capitale e finanziamento a supporto di piani di rilancio di aziende rallentate da contesto finanziario penalizzato, ma dotate di caratteristiche industriali distintive.

L’intervento si accompagna sempre ad un rafforzamento della governance (mediante l’inserimento di un amministratore e di un sindaco di nomina di Friulia) principalmente per monitorare il rispetto del programma di investimenti e la gestione dell’impresa nella fase di rilancio.

L’intervento è a termine e prevede una way-out in un orizzonte temporale di 5 anni.

Target aziende

Imprese in fase di superamento di situazione di difficoltà finanziaria con un solido piano di rilancio e dotate di caratteristiche industriali distintive.

Attività di Friulia

Interviene quale agente catalizzatore di un processo di risanamento concertato con il sistema bancario e altri stakeholders facilitando anche fusioni/aggregazioni.

Minibond

Chi può emetterli:

  • PMI non quotate
  • S.p.A./S.r.l.

Chi può sottoscriverli:

  • Friulia
  • Friulia con altri investitori istituzionali

La segmentazione delle imprese rileva che (Fonte: Politecnico di Milano – Osservatorio Minibond):

  • la classe più numerosa è quella fra € 100 e € 500 milioni di fatturato
  • Friulia interviene specialmente nelle emissioni promosse da PMI
  • 498 imprese emittenti dal 2012 al 2018
  • 81,1% S.p.A. - 16,7% S.r.l.

Rappresentano una fonte alternativa e/o complementare ai finanziamenti bancari in grado di garantire stabilità alla provvista finanziaria per le PMI nel medio/lungo periodo;

Possono essere considerati una prima apertura delle PMI al mercato, in preparazione ad eventuali successive operazioni più complesse quali la quotazione in Borsa o il private equity;

Possono essere emessi per far fronte a una molteplicità di obiettivi, tra cui il finanziamento della crescita interna delle PMI, la ristrutturazione delle passività finanziarie, l’acquisizione di altre imprese o il finanziamento dell’attivo circolante;

A fronte dell’aumentato volume di emissione negli ultimi anni, Borsa Italiana nel febbraio 2013 ha istituito il segmento ExtraMOT in cui possono venire quotati e negoziati i minibond;

Supportano l’accesso al credito delle imprese e lo sviluppo di una cultura del mercato dei capitali delle PMI.

Microcredito

Liquidity facility

Grazie alla provvista Friulia le PMI hanno accesso ai finanziamenti bancari alle migliori condizioni.

Prodotto finanziario a sostegno delle micro e piccole imprese del Friuli Venezia Giulia, uno dei settori portanti dell’economia regionale;

Miglioramento delle condizioni di accesso al credito da parte delle PMI regionali grazie ad un contributo in termini di provvista di Friulia a favore delle banche convenzionate;

Impiego di parte della liquidità di Friulia (plafond PMI) in conti correnti dedicati presso le banche che consenta a quest’ultime di erogare prestiti alle imprese regionali a tassi agevolati per il finanziamento degli investimenti e per esigenze di incremento del capitale circolante;

Nessun rischio di controparte/credito per Friulia, le risorse di Friulia sono veicolate attraverso il canale bancario per aumentarne la possibilità di diffusione.

Venture capital

Realtà aumentata / Droni / Realtà virtuale / Stampanti 3D / Intelligenza artificiale / Blockchain / Robotica / IoT

Interventi in capitale e finanziamento in start up innovative valorizzando dotazioni Regionali già disponibili per il Venture Capital (L.R. 29/2018) mediante il contenimento del rischio implicito nell’iniziativa

Investimento in iniziative con un prodotto/servizio pronto all’ingresso sul mercato

Monitoraggio delle iniziative ospitate nei centri di innovazione tecnologica presenti in Regione FVG per il futuro sviluppo

START UP E VENTURE CAPITAL